La Giuria

Presidente di Giuria: Anastasia Magalotti

pianista, musicologa e insegnante di pianoforte, si diploma in pianoforte nel 2007 presso il Conservatorio "V. Bellini" di Caltanissetta. Accanto agli studi musicali affianca quelli letterali frequentando il corso di laurea triennale "Storia, scienze e tecniche della musica e dello spettacolo" all'Università degli studi di Roma Tor Vergata (Facoltà di Lettere e Filosofia). Si laurea il 1 giugno 2007 con una tesi in "Storia dell'interpretazione musicale" con il prof. Kazimierz Morski. Nel marzo 2012 ottiene la laurea specialistica in Musicologia e Beni musicali presso la stessa facoltà con una Tesi in Estetica e Filosofia della Musica dal titolo "Le grandi scuole pianistiche nella tradizione russa e tedesca". Dal 2004 prosegue la sua carriera artistica con il M° Pier Giorgio Dionisi, nell'anno 2007-2008 frequenta i corsi di perfezionamento tenuti dal M° Kostantin Bogino presso la Fondazione Arts Academy "Accademia internazionale di musica in Roma". Nel triennio 2011-2014 frequenta il Corso di alto perfezionamento pianistico con il M° Pierluigi Camicia. Nel 2014 partecipa alla masterclass del M° Bruno Canino presso l'Accademia Ludus Tonalis di Riano (Rm). Nel 2001 apre l' "Associazione Culturale C.M" a Rignano Flaminio (Roma nord), dove insegna pianoforte, storia della musica, teoria e solfeggio; nel 2009 tiene il seminario di storia della musica "L'evoluzione del canto – dalle origini ai giorni nostri". Nel 2005 partecipa al “9° concorso pianistico nazionale – Premio Luigi Paduano” presso il Comune di Cercola (Na). Tiene concerti presso l' A.gi.mus di Fregene, a Roma (Palazzo Barberini, Showroom di Ciampi, Auditorium della Chiesa Valdese, Accademia Filarmonica Romana, Auditorium Ennio Morricone presso la Facoltà di Lettere e Filosofia di Tor Vergata) e in provincia (teatro comunale Palatino di Rignano Flaminio, Palazzo Caccia Canali e il Teatro Comunale di Sant'Oreste, per la Proloco di Capena), sia come solista, sia in formazioni cameristiche. Nel 2009 partecipa al progetto “Il palazzetto dell'arte” tenendo concerti presso Palazzo Bourbon del Monte a Sovana (in provincia di Grosseto). Dal 2009 partecipa al progetto per la catalogazione della cantata da camera italiana Clori. Archivio della cantata italiana, promosso dalla Società Italiana di Musicologia in collaborazione con l’Università di Roma-Tor Vergata e l’Istituto Italiano per la Storia della Musica. Da novembre 2010 a maggio 2011 segue il corso di formazione ORFF-SCHULWERK, Educazione elementare alla musica e alla danza, presso il CDM (Centro Didattico Musicale) di Roma, in convenzione con l'Università di Roma "Tor Vergata". Tiene il corso di canto, musica e danza per i bambini dai 3 ai 5 anni presso la scuola materna O. Rovere di Rignano Flaminio (Rm), e la scuola materna di Castel Sant'Elia (Vt). Nel mese di ottobre 2013 tiene un seminario di Storia dell'interprtazione musicale nell'ambito del corso di Estetica e Filosofia della musica presso l'Università degli Studi di Roma Tor Vergata.

 

M° Andrea Frezzolini La sua carriera musicale ha inizio da bambino, quando entra a far parte del Coro dei Pueri Cantores della Cappella Musicale Pontificia Sistina, sotto la direzione del M° Mons. Domenico Bartolucci. Questa intensa esperienza formativa, durata 4 anni, contribuirà notevolmente alla sua crescita artistica e musicale. Contemporaneamente avvia lo studio del pianoforte e viene ammesso al Conservatorio di musica Santa Cecilia di Roma, nella classe del M° Carla Giudici (già allieva di Carlo Vidusso al Conservatorio Giuseppe Verdi di Milano), ottenendo poi il diploma con il massimo dei voti. Fin da giovanissimo segue Corsi di Perfezionamento e Interpretazione pianistica in Italia e all’estero, sotto la guida di Docenti di fama internazionale, esperienze queste che stimoleranno e svilupperanno la sua naturale predisposizione verso l’insegnamento e la Didattica. Tiene concerti per importanti Istituzioni, sia in Italia sia all’estero. Ha lavorato in numerose formazioni cameristiche e con l’Orchestra del Conservatorio di Santa Cecilia, con la quale esegue, all’età di 15 anni, il Concerto per pianoforte e orchestra in Sol min. op. 25 di F. Mendelssohn, riscuotendo notevole consenso di pubblico e critica. Nei due anni successivi al Diploma svolge attività di tirocinio presso il Conservatorio di Santa Cecilia, nella classe di pianoforte del M° Benigno Benigni e, nello stesso periodo, segue un Corso per l’insegnamento del Metodo Orff (metodologia di riferimento per la propedeutica musicale), tenuto da Docenti del Carl Orff Institut Salzburg. La sua attività didattica ha inizio prestissimo; trascorre gli anni della giovinezza come Docente di pianoforte, teoria e solfeggio presso numerose strutture scolastiche pubbliche e private di Roma, tra le quali: Istituto Paritario Pio IX all’Aventino, Scuola di musica Giuseppe Torelli, Scuola Elementare Statale Ribotti, Scuola di musica Ciac, Accademia di musica San Godenzo, Scuola di musica Neuma, Felt Music School, Scuola dell’infanzia e primaria paritaria S. Antonio. Fin da giovanissimo si diletta anche nella composizione; nel 2005 gli viene conferita, nell’ambito del Concorso Internazionale Ibla Grand Prize, la Jury Special Mention per il brano per pianoforte La Follia, nove variazioni, scritto all’età di 15 anni. È inoltre autore di 2 pubblicazioni didattiche per l’avviamento allo studio del pianoforte: Alla Corte del Re MiFaSòl (Glissato Edizioni Musicali - 2011), percorso didattico per principianti contenente una raccolta di 15 brani originali per pianoforte a 4 mani con l’insegnante. Per Alessio (Edizioni Momenti - 2013), Suite di 3 brani facili per pianoforte. L’attività pianistica e didattica lo porta negli anni a conseguire numerosi riconoscimenti, tra i quali: Nell’aprile 2003 gli vengono conferiti, nell’ambito del Premio Internazionale all’Arte e alla Cultura Foyer des Artistes, Diploma e Medaglia d’oro al merito artistico e accademico. La cerimonia di premiazione l’ha visto esibirsi presso l’Aula Magna dell’Università La Sapienza di Roma. Ottobre 2014, riceve il Diploma d’Onore come miglior insegnante al 10° Concorso Pianistico Internazionale Lia Tortora (Città della Pieve - PG). Gennaio 2015, riceve il Diploma d’Onore come miglior insegnante al 2° Premio Pianistico Nazionale Leonardo da Vinci (Vinci - FI). Marzo 2015, riceve il Diploma d’Onore come miglior insegnante al 22° Concorso Pianistico Nazionale Giulio Rospigliosi (Lamporecchio - PT). Maggio 2015, riceve il Diploma d’Onore come miglior insegnante al 30° Concorso Pianistico Internazionale J. S. Bach (Sestri Levante - GE). Nel dicembre 2015 si occupa dell’organizzazione della prima edizione in Italia del Concorso Pianistico per Giovani Talenti Steinway & Sons, svoltosi a Roma con grande successo e partecipazione, presso la sede di Alfonsi Pianoforti, rivenditore autorizzato Steinway per il centro Italia. A maggio 2016 si è recato a New York per un tour di concerti di alcuni suoi giovanissimi allievi che si sono esibiti presso l’Istituto Italiano di Cultura, la New York University e la celeberrima Carnegie Hall. Viene invitato regolarmente a tenere Masterclasses e Corsi di perfezionamento, interpretazione e tecnica pianistica. È Direttore Artistico dell’Associazione NewMusicalAcademy di Roma dove, oltre ad essere Docente di pianoforte, si occupa di reclutare nuove giovani promesse del panorama pianistico nazionale e internazionale, dando loro la possibilità di esibirsi anche durante la Stagione Concertistica annuale di NewMusicalAcademy. L’amore e l’abnegazione che da sempre dedica all’attività pianistica e didattica, fanno sì che i suoi allievi ricevano prestigiosi riconoscimenti, in Italia e all’estero, nell’ambito di Premi Internazionali, Festival e Rassegne concertistiche e Concorsi pianistici nazionali e internazionali.

 

TATIANA CHIARINI – Canto lirico Tatiana Chiarini, musicista romana, è pianista classica e cantante lirica. Ha iniziato giovanissima lo studio della musica, curando la propria formazione di base con vari maestri ( M° Michele Micarelli; M° Giovanna Muller; M° Rosa Arena; M° Carlo Di Giacomo ed altri ). Il suo repertorio, vocale e strumentale, spazia dal Barocco al Novecento, con particolare attenzione ai periodi barocco e classico ed al primo Romanticismo, oltreché alle correnti musicali del principio del secolo scorso, con autori quali Bach, Haendel, Mozart, Rossini, Chopin, Verdi, Puccini, Debussy e molti altri. Ha studiato il pianoforte sotto la guida del M° Elio Solimini ed il canto, nel registro di soprano, sotto la guida del M° Susanna Anselmi. Dopo gli studi classici ha conseguito il Diploma di Pianoforte presso il conservatorio statale di musica “ Licinio Refice ” di Frosinone; ha inoltre conseguito brillantemente l’Abilitazione all’insegnamento della Musica nella scuola media presso l’università degli studi di Roma “ Tor Vergata ”, con una tesi su “ Mussorgskij: Quadri di un’Esposizione. Il profilo storico – culturale e l’opera musicale. Riflessioni per un percorso didattico ”. Ha preso parte a numerose masterclass, seminari, corsi di perfezionamento, corsi di formazione, anche con artisti di chiara fama: seminario “ Triesis ” di musica contemporanea ( M° Corduas; M° Di Natale; M° Maggiore ), presso il conservatorio statale di musica “Domenico Cimarosa” di Avellino; V Masterclass internazionale di canto lirico ( M° Ines Salazar ), presso l’associazione musicale “ Opera in Celle ” di Celle sul Rigo ( Siena ); XV Festival internazionale dei “ Duchi D’Acquaviva ” ( M° Pasquale Iannone ) presso l’associazione musicale “ Amici della musica 2000 ” di Atri ( Teramo ); masterclass di tecnica ed interpretazione del canto ( M° Daniele Maniscalchi ); masterclass di pianoforte ( M° Ivan Donchev; M° Rogerio Tutti; M° Bruno Canino ); corso di formazione in canto lirico ( M° Mariagrazia Casini ); corso di formazione in “ Cultura e storie delle musiche ” ( M° Cinzia Merletti ); corso di alto perfezionamento in pianoforte solista e corso di perfezionamento in duo pianistico a quattro mani, master breve in pianoforte solista ( M° Pierluigi Camicia ), presso l’accademia musicale “ Ludus tonalis ” di Riano Romano ( Roma ); masterclass per maestri collaboratori ( M° Massimo Morelli ) presso il Centro Ottava in Roma. Si è sempre interessata di clavicembalo e tastiere storiche, musica antica, musicologia, didattica della musica. Ha partecipato a concorsi nazionali ed internazionali, ottenendo anche ottimi risultati ( Premio nazionale “ Lucus Feroniae ” di Capena come pianista solista; terzo premio ex – aequo nella settima edizione del concorso liederistico internazionale “ Giuseppina Cobelli ” di Brescia come pianista accompagnatore ed altri ) ed è stata membro di giuria nella quinta edizione del concorso nazionale per giovani pianisti, svoltosi a Rignano Flaminio ( Roma ) presso l’ associazione culturale C. M. Svolge un’ intensa attività didattica e concertistica, in veste di pianista e di cantante, esibendosi come solista e in formazioni varie, tenendo concerti e manifestazioni presso svariate sale da concerto, basiliche e teatri per associazioni musicali e culturali in varie città e località italiane: associazione musicale “ Opera in Celle ” di Celle sul Rigo ( Siena ); associazione culturale “ VerSacrum ” di Cittareale ( Rieti ); teatro comunale di Fiuggi ( Frosinone ); conservatorio statale di musica “ Domenico Cimarosa ” di Avellino; associazione culturale “ La bottega dei musici ” di Segni ( Roma ); associazione italo – polacca ” Fryderyk Chopin ” di Roma; associazione musicale “ Giacomo Carissimi ” di Roma; associazione culturale “ RomainCanto ” di Roma; associazione culturale “ C. M. ” di Rignano Flaminio ( Roma ); associazione culturale “ Il granarone ” di Calcata ( Viterbo ); palazzo Barberini in Roma; sala Nervi presso la Città del Vaticano in Roma; Festa Europea della Musica in Roma; Comitato Messa degli Artisti in Roma e numerose altre. Tra le sue collaborazioni ed i suoi concerti, si segnalano i contributi in RAI ( nel ruolo di pianista accompagnatore per cantanti lirici, con la collaborazione del conservatorio statale di musica “ Santa Cecilia ” di Roma ), il concerto di Capodanno in piazza del Quirinale in veste di artista del coro, con il “ Todi Music Fest ” e con l’orchestra diretta dal M° Walter Attanasi, alla presenza del Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi e trasmesso in diretta sulla RAI. Collabora con l’orchestra sinfonica Santa Croce al Flaminio ( Roma ), fondata e diretta dal M° Arman Azemoon; forma duo stabile con il pianista Marino Giansante per il repertorio lirico, con la pianista Anastasia Magalotti per il duo pianistico ed ha al suo attivo numerose altre collaborazioni con diversi artisti.

 

M° Cecilia Grillo Presidente dell’Associazione NewMusicalAcademy di Roma. Comincia giovanissima lo studio del pianoforte al Conservatorio di musica di Santa Cecilia a Roma con la pianista Gabriella Galli Angelini, diplomandosi successivamente, con il massimo dei voti, sotto la guida del maestro Benigno Benigni. Ha vinto numerosi concorsi nazionali e internazionali fra i quali il “Concorso Internazionale di Stresa”, ottenendo il I° Premio Assoluto, il Concorso Nazionale “Città di Asti”, classificandosi sempre al primo posto. Continua gli studi in America, a New York, presso la prestigiosa Manhattan School of Music, perfezionandosi con la pianista Sara Davis Buechner. Sempre in America segue corsi di perfezionamento con il maestro Jerome Lowental, docente della cattedra di pianoforte presso la Julliard School of Music e, sempre a New York, studia presso la Mannes School of Music, sotto la guida della pianista russa Irina Morozova. Nel 1997 esegue con l’orchestra Santa Cecilia il Concerto per Pianoforte e Orchestra K414 di Mozart, sotto la direzione del maestro Marco Angius, riscuotendo grande successo di pubblico e critica. Nel 2003, presso l’Aula Magna dell’Università La Sapienza di Roma, riceve il premio Foyer des Artistes, Medaglia d’Oro e Diploma, “per le sue grandi qualita tecniche ed interpretative”. È stata invitata a far parte della giuria al “Concorso Steinway” di Roma, al Concorso "Ibla Gran Prize " di Ragusa e al Bartok- Kabalesky-Prokofief, sempre in Sicilia. Svolge regolarmente attività didattica e concertistica.

 

 

Emanuele Giallini, ha studiato pianoforte prima con Brunella Sciacca poi con Vincenza Sicari e nel 1997 si è brillantemente diplomato al Conservatorio di musica “Luisa D’Annunzio” di Pescara sotto la guida del M° Luisa Prayer. Ha continuato il perfezionamento pianistico frequentando corsi con Jurg Von Vintschger, PiotrLachert, Franco Medori, Michele D’Ambrosio ed Elena Matteucci. Ha affiancato all’attività pianistica quella di educatore musicale, avendo frequentato corsi sulla Metodologia e Pratica dell’Orff-Schulwerk con Giovanni Piazza, educazione vocale con Raffaella De Martinis, direzione di coro di voci bianche con Tullio Visioli e Amedeo Scutiero e didattica strumentale con Annibale Rebaudengo. Nel 2009 ha conseguito la laurea specialistica di II livello in pianoforte solistico presso il Conservatorio di musica “Alfredo Casella” di L’Aquila con una tesi dal titolo “Clara, interprete di Schumann, un viaggio tra diari ed epistolari”, ottenendo il massimo dei voti e la lode. Nel maggio del 2010 ha partecipato in Duo con la pianista Fiorina Coletta al I Concorso Nazionale di Pianoforte “Marco Dall’Aquila” a L’Aquila, nella categoria pianoforte a quattro mani, vincendo il primo premio. Nel mese di aprile 2010 ha ideato e condotto per la Radio Vaticana un ciclo di quattro puntate dal titolo “Schumann e l’amore”. Nel 2011 ha conseguito la laurea specialistica di II livello in pianoforte ad indirizzo cameristico presso il Conservatorio di musica “Alfredo Casella” di L’Aquila, ottenendo il massimo dei voti e la lode e a dicembre dello stesso anno ha ideato e condotto per la Radio Vaticana un secondo ciclo di quattro puntate dal titolo “Clara Wieck, l’artista e la donna”. Nel luglio del 2015 ha conseguito l’abilitazione all’insegnamento dell’educazione musicale, frequentando il TFA (Tirocinio Formativo Attivo) presso il Conservatorio di musica “O. Respighi”di Latina. Svolge regolare attività concertistica sia solistica che in diverse formazioni cameristiche.